Breaking News
© Getty Images

Sorteggio Champions - Juventus-Borussia Dortmund, i precedenti europei

Statistiche a favore dei bianconeri ma che rabbia per la finale persa nel 1997

SORTEGGIO CHAMPIONS JUVENTUS BORUSSIA DORTMUND PRECEDENTI/ ROMA - L'urna di Nyon ha espresso il suo verdetto, consegnando alla storia della Champions League un ottavo di finale tra Juventus e Borussia Dortmund. Un accoppiamento che evoca ai tifosi juventini tanti ricordi, piacevoli e non. Il precedente più 'famoso' è quello che risale al 1997, quando la 'Vecchia Signora' affrontò i gialloneri in finale di Champions League. Era la Juventus di Lippi campione d'Europa in carica che arrivò all'atto conslusivo di Monaco di Baviera da imbattuta e col favore dei pronostici, prontamente ribaltato dai tedeschi. Doppietta di Riedle e gol-beffa di Ricken (in mezzo l'inutile ma spettacolare gol di tacco di Del Piero entrato a partita in corso) che regalarono la Champions al Borussia Dortmund del tecnico Ottmar Hitzfeld e degli ex juventini dal dente avvelenato: Paulo Sousa, Moeller, Kohler e Reuter.

Procedendo a ritroso da quella amara finale, i ricordi dei sostenitori bianconeri diventano nettamente più piacevoli. La stagione precedente, quella che vide la Juventus conquistare la Champions League in finale a Roma contro l'Ajax, iniziò proprio con una sfida al Borussia Dortmund, inserito nello stesso girone. Al 'Westfalenstadion', i bianconeri si imposero 3-1 grazie alle reti di Padovano, Del Piero (tiro a giro all'incrocio, il suo marchio di fabbrica) e Antonio Conte. Al ritorno, sconfitta indolore per la Juventus che aveva già ipotecato il passaggio del turno: al 'Delle Alpi' passa il BVB con Ricken (sì, proprio lui) e Zorc che segnano prima di una punizione del solito Del Piero.

Quattro sono invece le sfide in Coppa UEFA tra Juventus e Borussia Dortmund, tutte favorevoli a 'Madama'. Nel 1994/95 fu semifinale: 2-2 all'andata giocata al 'Meazza' di Milano, 2-1 per i bianconeri al ritorno con reti di Porrini e Roberto Baggio. La finale, per la cronaca, andò male agli uomini di Lippi, sconfitti nel doppio confronto dal Parma di Nevio Scala. Due stagioni prima però, ad alzare la coppa fu la Juventus che superò in finale proprio il Borussia Dortmund. Vittoria per 3-1 all'andata con doppietta di Roby Baggio (vincitore quell'anno del Pallone d'Oro) e replica al ritorno al 'Delle Alpi' dove i bianconeri di Trapattoni trionfarono 3-0 mettendo in bacheca la terza coppa UEFA dell'ultracentenaria storia juventina.

PRECEDENTI JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND

1992/93 Coppa UEFA, finale andata
BORUSSIA DORTMUND-JUVENTUS 1-3:
2' Rummenigge (B), 26' D. Baggio (J), 30' R. Baggio (J), 75' R. Baggio (J)

1992/93 Coppa UEFA, finale ritorno
JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND 3-0:
5' D. Baggio (J), 42' D. Baggio (J), 65' Moeller (J)

1994/95 Coppa UEFA, semifinale andata
JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND 2-2:
8' Reuter (B), 27' rig. R.Baggio (J), 71' Moeller (B), 88' Kohler (J)

1994/95 Coppa UEFA, semifinale ritorno
BORUSSIA DORTMUND-JUVENTUS 1-2:
6' Porrini (J), 9' Julio Cesar (B), 31' R.Baggio (J)

1995/96 Champions League, girone
BORUSSIA DORTMUND-JUVENTUS 1-3:
1' Moeller (B), 12' Padovano (J), 37' Del Piero (J), 69' Conte (J)

1995/96 Champions League, girone
JUVENTUS-BORUSSIA DORTMUND 1-2:
30' Zorc (B), 65' Ricken (B), 93' Del Piero (J)

1996/97 Champions League, finale
BORUSSIA DORTMUND-JUVENTUS 3-1:
29' Riedle (B), 34' Riedle (B), 64' Del Piero (J), 71' Ricken (B)

S.F.

Mercato   Roma   Juventus
Calciomercato Roma, sprint per Schick: Monchi incontra gli agenti
Calciomercato Roma, sprint per Schick: Monchi incontra gli agenti
Il giovane attaccante della Sampdoria è ambito in Italia anche da Juventus e Inter
Mercato   Juventus   Spagna
Calciomercato Juventus, Iniesta e l'addio: "Valuterò tutto"
Calciomercato Juventus, Iniesta e l'addio: "Valuterò tutto"
Il centrocampista spagnolo del Barcellona sul futuro e Valverde
Mercato   Juventus   Portogallo
Calciomercato Juventus, Felipe è l'uomo giusto?
Calciomercato Juventus, Felipe è l'uomo giusto?
Il difensore del Porto accostato con insistenza ai bianconeri