Breaking News
© Getty Images

Inter-Udinese, Mancini: "Icardi diventerà grande. Con Sylvinho enormi miglioramenti"

Domani i nerazzurri ospiteranno i friulani guidati dall'ex Stramaccioni

INTER UDINESE MANCINI CONFERENZA STAMPA / APPIANO GENTILE - Roberto Mancini affronta la conferenza stampa della vigilia di Inter-Udinese: "Spero in una bella gara, ripartendo dalle cose positive viste a Roma, che per me sono state tante. Tra Icardi e Osvaldo giocherà Mauro. Ho preferito Dani nella scorsa gara perché era più riposato ma ho fiducia in entrambi. Penso che Icardi possa diventare un grande centravanti. Le squadre forti non prendono gol quindi dovrò coprire maggiormente la difesa".

SYLVINHO - "E' un allenatore che può essere di grande aiuto per i ragazzi. Ha esperienza e parla molte lingue. Con una leadership importante tutti i giocatori miglioreranno tantissimo".

OBIETTIVI - "Qui anche nel 2015-16? Non dipende solo da me, il calcio è abbastanza strano. Sono venuto qui per far tornare l'Inter a vincere presto e costruire una squadra importante. Ho un contratto di due anni e mezzo, quindi il problema non si pone".

ROMA - "Se non avesismo commesso quegli errori sono convinto che non avremmo perso contro i giallorossi".

TIFOSI - "Spero che saranno il dodicesimo uomo in campo. Quando ci sono aiutano la squadra al 100%".

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

In evidenza   Inter   Juventus
Juventus, Moggi: "Calciopoli? Non è cambiato nulla. Inter sempre a 15 punti"
In evidenza   Inter  
Fiorentina-Inter, Mancini: "Resto? Se non mi mandano via..."
Fiorentina-Inter, Mancini: "Resto? Se non mi mandano via..."
Calciomercato.it vi offre le dichiarazioni dell'allenatore nerazzurro
In evidenza   Inter   Sampdoria
Serie A, le probabili formazioni della trentaseiesima giornata
Serie A, le probabili formazioni della trentaseiesima giornata
Ecco i possibili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it