Breaking News
© Getty Images

Roma, Totti: "Voglio Scudetto e record di Piola"

Il capitano giallorosso carica l'ambiente in vista dei prossimi impegni

ROMA TOTTI CORRIERE DELLO SPORT / ROMA - L'edizione odierna del 'Corriere dello Sport' riporta alcune dichiarazioni del capitano della Roma Francesco Totti.

OBIETTIVI - "Voglio il record più bello: posso raggiungere Piola per numero di gol. Sarei bugiardo se dicessi che non ci ho mai pensato. La Roma può vincere lo scudetto, noi ci crediamo. Siamo la squadra più propositiva d’Italia, facciamo un gioco offensivo e grande possesso palla".

CASTAN - "Si merita tutto l'affetto che sta ricevendo perché è un bravissimo ragazzo oltre che un campione. Siamo sicuri che supererà brillantemente questo momento di difficoltà. Lo aspettiamo presto".

CHAMPIONS LEAGUE - "Raggiungere gli ottavi in una competizione così e in un girone così difficile sarebbe un traguardo eccellente e una grande soddisfazione".

GIOVANI - "Sono tanti i giovani bravi che giocano nella Roma. A me Paredes, Ucan e Sanabria piacciono moltissimo, per citare chi finora ha avuto mena possibilità di giocare. Ma non dimentichiamoci che sono giovani anche Iturbe, Manolas o Skorupski che tanto bene stanno già facendo. Tra i giovani della Primavera cito Verde. Lascio fare a Sabatini che ha dimostrato di avere occhio e grandi capacità".

ORGOGLIO - "Sono fiero di giocare con questa maglia e di essere il Capitano. Voglio vincere con questi colori".

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A  
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
Di Bello vede una simulazione del biancoceleste nel contatto in area con Medel