Breaking News
© Getty Images

Fantacalcio, dodicesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita

FANTACALCIO SERIE A DODICESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La pausa per gli impegni della Nazionale di Antonio Conte va in archivio per lasciar spazio alla dodicesima giornata della Serie A 2014/2015. Sabato alle 18 andrà in scena Atalanta-Roma, con Lazio-Juventus in programma alle 20.45. Domenica il ‘lunch-match’ delle 12.30 vedrà impegnate Torino e Sassuolo. Cinque gare alle 15 poi alle 20.45 ci sarà il derby meneghino tra Milan ed Inter. Lunedì alla stessa ora Genoa e Palermo completeranno la giornata. Ecco i consigli di Calciomercato.it per il Fantacalcio di questo turno, partita per partita.

 

ATALANTA-ROMA sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Gomez, Moralez e Denis gli elementi con più qualità per Colantuono. Iturbe, Destro e Ljajic: tridente con vista Champions League.

CHI EVITARE: Raimondi e Carmona, partita difficile per loro. Holebas non convince.

CHI PUO’ STUPIRE: Sportiello è in forma eccezionale, può scapparci il voto da modificatore. Pjanic può inventare in qualsiasi momento.

 

LAZIO-JUVENTUS sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Candreva, Djordjevic e Biglia, i fari biancocelesti. Pogba, Tevez e Llorente: momento positivo.

CHI EVITARE: Cana non è al meglio e potrebbe soffrire gli attaccanti bianconeri. Padoin può andare difficoltà con il gioco sugli esterni di Pioli.

CHI PUO’ STUPIRE: Keita potrebbe avere una chance importante. Vidal, se confermato trequartista, potrebbe fare la differenza.

 

TORINO-SASSUOLO domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Bruno Peres e Quagliarella sono i più in forma di Ventura. Berardi e Zaza: puntate su di loro.

CHI EVITARE: Gazzi e Vives sono poco utili fantacalcisticamente. Peluso non sta convincendo.

CHI PUO’ STUPIRE: El Kaddouri può essere la variabile impazzita della gara. Taider garantisce impegno e possibilità di bonus.

 

CESENA-SAMPDORIA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Cascione, Defrel ed Hugo Almeida, punti fermi per Bisoli. Okaka, Eder e Soriano: ‘magic moment’.

CHI EVITARE: De Feudis e Capelli, con quest’ultimo che non è al meglio. Palombo è in forma ma a centrocampo ci sarà da far legna.

CHI PUO’ STUPIRE: Brienza torna titolare, se ha recuperato la condizione può fare la differenza. Gabbiadini è spesso pericoloso, anche da calcio piazzato.

 

NAPOLI-CAGLIARI domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Callejon, Hamsik ed Higuain, impossibile rinunciare a loro. Cossu e Ibarbo: la loro velocità  può far male alla difesa partenopea.

CHI EVITARE: Britos, che potrebbe agire come terzino sinistro. Pomeriggio difficile per Cragno.

CHI PUO’ STUPIRE: De Guzman potrebbe essersi sbloccato dopo la tripletta in Europa League. Alti e bassi per Farias, ma a gara in corso può dire la sua.

 

PARMA-EMPOLI domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Cassano e Lodi sono gli unici che possono accendere la luce. Valdifiori, Tavano e Maccarone: uomini chiave per Sarri.

CHI EVITARE: Mirante non è al meglio ed ha un rendimento pessimo. Hysaj non sta bene: per questo turno lasciatelo a riposo.

CHI PUO’ STUPIRE: José Mauri è uno dei pochi a salvarsi nel centrocampo crociato. Verdi torna dall’infortunio: può fare la differenza.

 

UDINESE-CHIEVO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Thereau e Di Natale, coppia ormai affiatata. Pellissier e Paloschi: momento positivo.

CHI EVITARE: Pinzi dovrà agire in copertura. Biraghi non convince sulla fascia sinistra.

CHI PUO’ STUPIRE: Bruno Fernandes sostituirà lo squalificato Kone. Birsa è in continua crescita.

 

VERONA-FIORENTINA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Hallfredsson, Toni e Christodoulopoulos, i migliori contro l’Inter. Cuadrado e Babacar: pericoli costanti.

CHI EVITARE: Agostini e Martic non offrono garanzie sulle fasce. Tomovic ha un rendimento altalenante.

CHI PUO’ STUPIRE: Nico Lopez può essere decisivo anche con pochi minuti a disposizione. Mario Gomez: è il momento di ‘timbrare’.

 

MILAN-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Honda, Menez ed El Shaarawy, tridente affidabile per Inzaghi. Guarin, Kovacic ed Icardi: Mancini punta su di loro.

CHI EVITARE: Essien e Poli, con quest’ultimo che potrebbe giocare come terzino destro. M’Vila e Kuzmanovic: quantità e poca qualità.

CHI PUO’ST UPIRE: gli inserimenti di Bonaventura potrebbero essere decisivi. Palacio è ancora a secco: la mente torna al colpo di tacco dello scorso anno.

 

GENOA-PALERMO lunedì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Bertolacci, Perotti e Matri per Gasperini. Vazquez e Dybala: punte di diamante del Palermo.

CHI EVITARE: Marchese e Roncaglia soffriranno la velocità dei due argentini. Rigoni: partita difficile in mezzo al campo.

CHI PUO’ STUPIRE: Kucka è molto discontinuo ma ha grosse potenzialià. La velocità di Lazaar può seminare il panico sulla fascia destra rossoblu.

In evidenza   Genoa  
Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
In evidenza   Juventus   Sampdoria
Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
In evidenza   Atalanta   Udinese
Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it