Breaking News
© Getty Images

Olympiacos-Juventus, ESCLUSIVO Iuliano: "Fondamentale fare risultato". E sullo scudetto...

L'allenatore del Latina Primavera, ex difensore bianconero, ai microfoni di Calciomercato.it

OLYMPIACOS JUVENTUS IULIANO CHAMPIONS CAMPIONATO / ROMA - La Juventus fa visita all'Olympiacos: allo Stadio 'Georgios Karaiskakis' va in scena il terzo turno di Champions League. Bianconeri in Grecia a caccia del risultato pieno per attaccare la vetta della classifica del gruppo A e dimenticare al più presto il pareggio di sabato scorso contro il Sassuolo, primo passo falso in campionato. Ad introdurre la gara ci ha pensato Mark Iuliano protagonista, tra il 1999 e il 2003, di tre match in terra ellenica proprio con i rossobianchi. L'ex juventino, intervenuto in esclusiva a Calciomercato.it, ha anche commentato l'andamento in patria della formazione di Max Allegri e i veleni delle ultime settimane. 

LA SFIDA DEL PIREO - "Sarà una partita non facile da giocare, in un ambiente molto caldo dove lo stadio è sempre pieno e i tifosi cercano di mettere sotto pressione gli avversari - le parole di Iuliano a Calciomercato.it - facendo sentire la loro presenza in maniera massiccia. Di conseguenza, in casa i giocatori dell'Olympiacos si galvanizzano e danno sempre l'anima. Però la Juve è molto forte, conosce bene questo genere di gare e saprà cosa fare. Sono sicuro che l'allenatore avrà preparato l'incontro al meglio: sarà fondamentale fare risultato arrivati a questo punto del girone, dopo aver perso contro l'Atletico Madrid". 

IL PARI CONTRO IL SASSUOLO - "L'1-1 di sabato è stato solo un incidente di percorso, che ci può stare dopo aver vinto le prime sei in campionato. Un risultato non positivo, ma sono sicuro - ha proseguito Iuliano a Calciomercato.it - che i bianconeri ricominceranno a fare bene già dalla gara in Champions". 

LE POLEMICHE NON DANNO FASTIDIO - "Penso che la partita con il Sassuolo non sia assolutamente stata condizionata dal caos scaturito dopo la sfida contro la Roma. Quando gioca la Juve ci sono sempre polemiche e critiche, tutti gli episodi finiscono sotto la lente d'ingrandimento e si cerca di destabilizzare l'ambiente. Ma a Torino sono abituati a questo, parliamo di uno dei club più grandi d'Europa: la squadra non si fa influenzare dalle proteste". 

NON SOLO IN DUE PER LO SCUDETTO - "Per il momento il campionato dice che la corsa al titolo riguarda due formazioni. Però aspettiamo e vediamo perchè la strada è ancora lunga e le porte non sono tutte chiuse. Forse - conclude Mark Iuliano a Calciomercato.it - qualcuna potrebbe rientrare, ad esempio il Milan sta facendo molto bene, e poi ci sono anche Inter e Napoli che cercano di sistemarsi".

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+ 

Champions league   Real Madrid   Juventus
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Il tecnico ha commentato l'accesso in finale di Champions League
Champions league   Juventus   Monaco
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Le ultime sulla semifinale di Champions League
Champions league   Juventus  
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match di Champions League