Breaking News
© Getty Images

Inter, Ranocchia: "Siamo in corsa su tutti i fronti. Il rinnovo..."

Il difensore e capitano nerazzurro ha parlato all'indomani del successo sul Cesena

INTER RANOCCHIA INTERVISTA / MILANO - Una vittoria per la classifica e il morale: Andrea Ranocchia parla all'indomani del successo sull'Empoli. Ai microfoni di 'Sky', il capitano nerazzurro afferma: "E' una vittoria che ci voleva: dà morale, alleggerisce la classifica e permette di affrontare i prossimi impegni con un entusiasmo diverso. Complicata la situazione di Mazzarri? In questo momento siamo in corsa su tutti i fronti: siamo in testa al girone di Europa League, a pochi punti dalla zona Champions. Ora serve continuità di risultati. Per vincere serve un gruppo forte, unito e ci stiamo provando: siamo un giusto mix tra giovani e calciatori esperti. Le dimissioni di Moratti non ci hanno condizionato, anche se si tratta di un presidente ultra-vincente. Comunque rimarrà vicino all'Inter". 

DIFESA - Ranocchia parla poi della difesa, imbattuta da due partite dopo i nove gol presi con Cagliari, Fiorentina e Napoli: "Sono molto autocritico e penso sempre agli errori commessi, Occorre far bene tutto l'anno per avere successo: abbiamo avuto due intoppi con Cagliari e Fiorentina, ma nel corso di un'annata di sta. Ora è importante che nelle ultime due partite non abbiamo preso gol. La Sampdoria? Non è una sorpresa: hanno un grande allenatore e un gruppo forte. Serve la mentalità da grande".

RINNOVO - Ultima battuta sul rinnovo: "La firma arriverà a breve. Ormai abbiamo fatto tutto, è solo una questione burocratica". 

B.D.S.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato: Spalletti-Inter, Di Francesco-Roma. E il Milan compra
Si infiamma il mercato della Serie A sull'asse Milano-Roma
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, c'è Spalletti: pronti 50 milioni per Nainggolan
Il centrocampista belga potrebbe seguire l'allenatore in nerazzurro