Breaking News
© Getty Images

Parma, Lucarelli: "Vanno cambiate le norme. Serve aiuto di tutti"

Il capitano ducale torna a parlare della difficile situazione del club alla vigilia del ritorno in campo

PARMA LUCARELLI ATALANTA TAVECCHIO / PARMA - Intervenuto sulle frequenze di 'Radio Deejay' alla trasmissione 'Football Club', il capitano del Parma, Alessandro Lucarelli, torna a parlare della drammatica situazione gialloblu: "Messa in mora? Non volevamo peggiorare la situazione della società. Abbiamo ascoltato le parole di Tavecchio e poi abbiamo esposte le nostre idee, bisogna cambiare le norme federali, gli abbiamo detto tre o quattro punti da cambiare e lui si è fatto garante di questo. Ma non dobbiamo essere solo noi a chiederlo bensì tutto il calcio italiano che deve sfruttare il caso Parma per cambiare le norme federali e per questo chiedo l'appoggio di tutti. Bisogna cambiare i controlli per i club di Serie A. Fino ad oggi ci siamo alleanti, mi auguro che le condizioni fisiche siano buone, su quelle mentali però non garantisco".

J.T.