Breaking News
© Getty Images

Juventus, Chiellini: "Messi, Neymar e Suarez immarcabili"

Il difensore bianconero parla della finale di Champions League

JUVENTUS CHIELLINI BARCELLONA CHAMPIONS / TORINO - Ancora dieci giorni prima della finale: la Juventus si preparare ad affrontare il Barcellona e Giorgio Chiellini racconta lo stato d'animo con cui la squadra si avvicina alla parttia di Berlino. 

A 'Premium Sport' il difensore bianconero afferma: "E' da inizio anno che i tifosi ci chiedono di vincere la Champions, anche trascurando il campionato. E' un trofeo che ti mette davanti a qualcosa di speciale, affronti i più forti calciatori del mondo, è un'atmosfera unica, una competizione che ti regala emozioni che altre partite non ti danno. Da bambino ho sempre sentito la famosa musichetta e le prime volte ti provoca una scarica di adrenalina incredibile". 

Chiellini poi entra nel merigo della partita: "Messi, Neymar o Suarez non possono essere marcati a uomo, vanno fermati di squadra. Sembra che non si possono fermare ma studieremo come fare. Il Barcellona non è solo loro tre ma è una squadra che permette ai suoi attaccanti di fare male. Alle fine con le nostre qualità possiamo fermarli". 

E sulla possibilità di vincere il difensore della Juventus dice: "Siamo una squadra difficile da battere per tutti. Sono sicuro che ci saranno migliaia di tifosi anche fuori allo stadio, pur senza biglietto nella speranze di trovarlo. Lo faranno per stare vicino a noi e per godersi questo giorno". 

B.D.S.

 

Champions league   Real Madrid   Juventus
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Il tecnico ha commentato l'accesso in finale di Champions League
Champions league   Juventus   Monaco
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Le ultime sulla semifinale di Champions League
Champions league   Juventus  
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match di Champions League