Breaking News
© Getty Images

Serie A, i numeri del girone d'andata: Sportiello il più presente, Dybala e Quagliarella i più pericolosi

Il portiere dell'Atalanta ha collezionato fino ad ora 1822 minuti sul terreno di gioco

SERIE A STATISTICHE GIRONE D'ANDATA / ROMA – Terminato il girone d'andata, è tempo di bilanci, statistici, per la Serie A. Il sito ufficiale della Lega ha infatti pubblicato alcuni numeri sulle prime diciannove giornate del massimo campionato. La Juventus capolista ha 6 punti in meno della scorsa stagione, ma risulta essere la squadra più pericolosa con 131 occasioni da gol create. La Roma è la formazione che gestisce maggiormente la palla (media di 31' e 50'' a partita) mentre il Milan è la squadra che ha realizzato il maggior numero di rigori (5). Le statistiche individuali vedono Sportiello, portiere dell'Atalanta, come il giocatore più impiegato con 1822 minuti giocati. Dybala e Quagliarella sono i giocatori che tirano maggiormente in porta (28 conclusioni) mentre Valdifiori è quello che offre il maggiorn numero di assist per i tiri in porta (42). In totale sono 496 le reti realizzate, mentre salgono a 44 (come la scorsa stagione) le doppiette realizzate, mentre si registra una tripletta (quattro in totale) in più rispetto alla scorsa stagione. Il gol di Di Natale in Udinese-Genoa dopo 22 secondi è la rete più veloce della stagione.

M.F.

Notizie   Juventus  
Juventus, ESCLUSIVO Tomaselli: "Allegri, qualcosa di irripetibile"
Juventus, ESCLUSIVO Tomaselli: "Allegri, qualcosa di irripetibile"
Il giornalista de 'Il Corriere della Sera' è intervenuto in esclusiva a Calciomercato.it
Notizie   Juventus   Spagna
Juventus-Real Madrid, Allegri: "Quanta negatività, mi dà fastidio"
Juventus-Real Madrid, Allegri: "Quanta negatività, mi dà fastidio"
Il tecnico all'inizio della settimana che porterà alla finale di Cardiff
Notizie   Roma  
Roma, addio Totti: la stampa estera celebra la grandezza del Capitano
Roma, addio Totti: la stampa estera celebra la grandezza del Capitano
I quotidiani stranieri rendono onore al numero dieci giallorosso