Breaking News
© Getty Images

Roma-Lazio, Lotito: "Il selfie di Totti è stato inopportuno. Se vincono lo scudetto mi dimetto"

Il patron biancoceleste torna sull'esultanza del numero 10 giallorosso nel derby

ROMA LAZIO LOTITO TOTTI SELFIE SCUDETTO / ROMA - "Inopportuno: così Claudio Lotito ha definito l'esultanza con selfie di Francesco Totti dopo il gol del 2-2 in Roma-Lazio. Il patron biancoceleste a 'Un giorno da pecora' su 'Radio 2' parla del derby di ieri: "Il selfie è un gesto inopportuno che non ha nulla a che vedere con il calcio. Di per sé è un gesto innocuo, ma stimola una situazione esacerbata. Il selfie di Totti è fuori luogo e il mio capitano non lo avrebbe mai fatto". 

Lotito poi esclude un successo tricolore per la Roma: "Dal punto di vista tecnico è impossibile che i giallorossi vincano lo scudetto, sicuramente lo vincerà la Juventus che è superiore. Sono pronto a scommettere la presidenza della Lazio". 

B.D.S.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati