Breaking News
© Getty Images

VIDEO CM.IT - Lazio-Inter, Tare: "Stasera terna arbitrale scandalosa"

La rabbia del Ds biancoceleste in zona mista al termine del match

LAZIO INTER TARE ZONA MISTA / ROMA - Igli Tare, Ds della Lazio, è intervenuto in zona mista al termine di Lazio-Inter. Le sue dichiarazioni sono state riprese anche dagli inviati di Calciomercato.it: "Restare calmi è difficile perché c’è in ballo il lavoro di un'intera stagione, di un gruppo, di una società, ma soprattutto le speranze dei nostri tifosi di vedere la Lazio dove merita. Quello che è successo questa sera va commentato e l'ho fatto anche in televisione, dove di solito non parlo mai - ha spiegato Tare - Stasera però va sottolineato perché la terna arbitrale è stata scandalosa. Cerco sempre di vedere il buon senso, ma quando in una gara vedo una direzione con episodi solo a favore dell'Inter mi vengono pensieri strani".
 
EPISODI - "La cosa importante è la prestazione della Lazio, siamo in buona salute e ci dispiace per il risultato. L’espulsione di Mauricio è giusta perché Candreva tiene in gioco Palacio. Il primo gol però è in fuori gioco clamoroso, con due arbitri di porta e un guardalinee che hanno solo convalidato il gol. Il rigore non c'era e neanche l'espulsione di Marchetti. L'ho visto e rivisto. Il fuorigioco fischiato poi a Candreva dimostra il momento no degli arbitri".

AMARO IN BOCCA - "Si riparte e dallo spirito che abbiamo mostrato stasera. Mancano partite cercheremo di giocarcela fino alla fine. Dobbiamo aver fiducia in questo sistema. La partita di questa sera per come è stata decisa lascia molto amaro in bocca".

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv