Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Torino, Cairo: "Vogliamo continuare con Ventura. Cerci e Immobile..."

Il presidente ha parlato prima della gara contro l'Athletic Bilbao

CALCIOMERCATO TORINO CAIRO / TORINO – Dalle critiche dei tifosi alle notti europee. Il Torino ha vissuto una stagione non priva di polemiche dopo le cessioni dei due pezzi pregiati, Immobile e Cerci, durante la sessione estiva del calciomercato.

La formazione di Ventura adesso ha ripreso quota in classifica e si appresa a giocare i sedicesimi di finale di Europa League contro l’Athletic Bilabo. Il presidente Cairo ha parlato anche di calciomercato Torino prima della gara dell’Olimpico’ contro i baschi: "Sicuramente è una partita impegnativa contro una squadra che ha una grande tradizione europea . Non dobbiamo sottovalutare la gara anche se loro ultimamente non stanno facendo bene nel loro campionato. La squadra è concentrata, spero solo che il gruppo non senta troppo la gara. Ventura? La sua nazionale è il Torino, con lui c'è un ottimo rapporto ed ha ancora un anno di contratto. Credo che la voglia di andare avanti ci sia tutta da entrambe le parti, abbiamo una strategia tracciata da proseguire insieme e il tecnico ha un buon rapporto anche con Petrachi – le parole del presidente a 'Mediaset' - Cerci e Immobile? Non volevo venderli entrambi, era giusto tenere Immobile e vendere Cerci perchè era da più tempo con noi e voleva fare una nuova esperienza. Come ho già detto noi abbiamo reinvestito 38 milioni dei 41 incassati in questi anni, questo perché vogliamo creare una squadra competitiva. Nel tempo abbiamo acquistato buoni giocatori come Quagliarella, Darmian e Maksimovic".

M.F.

Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Il club rossonero mette sul piatto 60 milioni più calciatori
Mercato   Torino   Spagna
Calciomercato Torino, Simeone all'assalto di Belotti: c'è l'offerta!
L'Atletico Madrid sulle tracce del bomber della Nazionale italiana
Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, Niang la chiave per arrivare a Belotti?
Nell'incontro Mirabelli-Petrachi si è parlato anche dell'attaccante ora al Watford