Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, Berlusconi riparte da 10 rossoneri e due acquisti

Il patron vuole una squadra italiana: Baselli e Valdifiori nel mirino

CALCIOMERCATO MILAN BERLUSCONI RIPARTE DA 10 ROSSONERI E DUE ACQUISTI / MILANO - Silvio Berlusconi ha le idee chiare sul Milan del futuro: come ribadito a più riprese dal patron rossonero, la squadra meneghina dovrà essere composta da giocatori italiani, giovani e possibilmente azzurri e provenienti dal vivaio.

L'emblema del nuovo corso milanista è De Sciglio, che rispecchia tutti i parametri presidenziali. Ad El Shaarawy, invece, manca solo il parametro 'vivaio': per lui si parla con insistenza di addio. Destro e Bocchetti, attualmente in prestito al Milan, aspettano di conoscere il loro destino a giugno. Altri calciatori rossoneri rispondono ad almeno due parametri imposti da Berlusconi: sono Abate, Antonelli, Bonaventura, Cerci, Paletta e Poli.

Il diktat di Berlusconi avrà ripercussioni anche sul calciomercato in entrata: secondo 'La Gazzetta dello Sport', i primi due nomi sul taccuino di Adriano Galliani sono quelli di Baselli e Valdifiori.

Mercato   Milan   Roma
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Per il centrocampista belga della Roma bisogna battere una folta concorrenza
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio