Breaking News
© Getty Images

Napoli, Gargano: "Sputerò sangue per questa maglia"

Il centrocampista uruguiano ha parlato del ritorno all'ombra del Vesuvio

CALCIO NAPOLI GARGANO / NAPOLI- Una delle sorprese di questo avvio di campionato del Napoli è stato sicuramente l'utilizzo di Walter Gargano, che sembrava dover lasciare la città partenopea e che invece ha potuto beneficiare della fiducia di Rafa Benitez. Queste le parole rilasciato dal centrocampista uruguaiano a 'Radio Kiss Kiss': "Ho chiesto alla Nazionale uruguaiana di poter rimanere a Napoli per allenarmi il più possibile, voglio dare il massimo. Il gioco c'è sempre stato ma siamo stati sfortunati con i portieri avversari, sempre migliori in campo. Col Torino sapevamo che era difficile, loro sono andati in gol col primo tempo mentre noi abbiamo dovuto creare tanto. Devo ringraziare Benitez per avermi voluto dopo due anni, voglio dare tutto per queste maglia. Non posso che ringraziare i tifosi, ribadisco che sputerò sangue per questa maglia. Il mister vuole che tutti noi diamo il massimo ed è anche la mia idea".

INTER - "Dovremo dare il 100% per vincere a 'San Siro'".

OBIETTIVI - "La Supercoppa Italiana a dicembre con la Juventus: quello è un nostro obiettivo".

RITORNO A NAPOLI - "E' stato bellissimo, è casa nostra e i nostri due figli sono napoletani. Lo spogliatoio è favoloso e tutti sanno che devono dare il massimo per questa maglia".

 

Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis: "Mertens ha rinnovato. Futuro? In Cina..."
Napoli, De Laurentiis: "Mertens ha rinnovato. Futuro? In Cina..."
Ecco le parole del presidente azzurro sul contratto del talento belga
Notizie   Napoli   Sampdoria
Sampdoria-Napoli, Sarri: "Roma? Poche chance. Quei rigori..."
Sampdoria-Napoli, Sarri: "Roma? Poche chance. Quei rigori..."
Ecco le parole del tecnico azzurro alla vigilia dell'ultima sfida di campionato
Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Il numero uno del club azzurro ha parlato in occasione della cena di fine stagione