Breaking News
© Getty Images

Roma, Pallotta: "Niente critiche dai tifosi veri. Garcia è l'uomo giusto"

Il presidente giallorosso commenta il periodo negativo della formazione capitolina

ROMA PALLOTTA GARCIA / ROMA - Nessun problema: James Pallotta sdrammatizza il momento difficile della Roma. Da Milano, dove ha preso parte ad una power breakfast con AmCham, il presidente della società capitolina analizza il periodo no della squadra: "I veri tifosi non dicono certe stupidaggini, a vedere il problema sono poche persone che forse non sono neanche tifosi. La maggioranza non la pensa in questo modo. E' solo un momento così, siamo ancora al secondo posto". 

Per Pallotta il problema non è Rudi Garcia: "Ogni anno si inizia con l'obiettivo di vincere, a volte ci si riesce ed altre no. Non vedo il problema. Garcia? Non vedo perché non dovrebbe essere l'uomo giusto. Lo scorso anno era considerato un Dio, ora è diventato un diavolo? Abbiamo fatto tanti pareggi, ma torneremo a vincere". 

Il numero uno dei capitolini parla anche degli incidenti alla vigilia di Roma-Feyenoord e fa un appello ai tifosi giallorossi: "Quanto accaduto è disgustoso, imbarazzante. Ora i tifosi della Roma devono dimostrare quanto sono civili: andare a Rotterdam in cerca di vendetta è stupido ma i nostri tifosi sono migliori e non sono preoccupato. Quanto accaduto a Roma per una partita è ridicolo: devono pagare i danni, si sono comportati da imbecilli". 

 

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni