Breaking News
© Getty Images

Inter, Jovetic: "Dovevo cambiare maglia. Possiamo battere la Juve"

L'attaccante montenegrino entusiasta della sua nuova esperienza

INTER JOVETIC / MILANO - Stevan Jovetic non vede l'ora di iniziare la sua nuova avventura con la maglia dell'Inter. L'ex Fiorentina, dopo la sfortunata parentesi al Manchester City, ha sposato il progetto nerazzurro: "Sono molto felice di fare parte dell'Inter, spero che il club torni subito ai livelli che gli competono. Sono qui per vincere, abbiamo una buona squadra e possiamo riuscirci - ha dichiarato il montenegrino a 'Sport Mediaset' - Ho parlato con Mancini e Ausilio: loro mi hanno convinto a venire, sono molto felice di questa scelta. Ringrazio il City, gli auguro di vincere tanti trofei, ma dovevo cambiare perché lì giocavo poco. Lo scudetto? La Juventus negli ultimi anni ha dimostrato di essere la squadra da battere, speriamo di farcela".

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv