Breaking News
© Getty Images

Figc, Albertini: "La sospensione di Tavecchio? Chi lo ha votato già sapeva"

Le parole dello sfidante del nuovo numero uno della Federcalcio dopo la decisione dell'Uefa

FIGC ALBERTINI SQUALIFICA TAVECCHIO / ROMA - Non alza i toni Demetrio Albertini. Lo sfidante di Carlo Tavecchio nella corsa alla presidenza della Figc, dopo la decisione dell'Uefa di sospendere per sei mesi il numero uno della Federcalcio per l'ormai nota espressione razzista, ribadisce la posizione già dettata in estate: "Con quella frase ci ha messo in enorme difficoltà sul piano internazionale. Il ruolo di presidente della Federazione è delicato perché rappresenta un movimento, quindi si può sbagliare e chiedere scusa, ma poi si pagano le conseguenze - riporta 'La Gazzetta dello Sport' - L'anomalia è che la sentenza Uefa sia completamente diversa da quella italiana. Rispetto la democrazia del voto. La frase è stata pronunciata prima delle elezioni, la sentenza non cambia il giudizio su quello che è accaduto quest'estate. E chi l'ha votato sapeva la frase che aveva detto".

L.P.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.