Breaking News
© Getty Images

Milan, Berlusconi: "Se non vendo il club, lo trasformo in una Nazionale italiana"

Il presidente rossonero: "In Serie A si è ecceduto con i giocatori stranieri"

MILAN BERLUSCONI MR BEE/ GENOVA - In visita a Genova in occasione delle prossime elezioni regionali, Silvio Berlusconi ha parlato così delle voci riguardanti la possibile cessione del Milan: "Come è noto, sto cercando di reperire capitali stranieri per fare del Milan una società sempre più forte e competitiva - si legge su 'ilsecoloxix.it' - se queste trattative non dovessero avere l'esito sperato, andrò avanti con un altro progetto, quello di un Milan tutto italiano, una sorta di Nazionale italiano in un campionato come il nostro dove si è ecceduto con gli stranieri, basti pensare che nella scorsa finale di Coppa Italia, c'era un solo italiano in campo e il nosto ct, per avere un attacco competitivo, ha dovuto convocare giocatori oriundi".

S.F.

 

Mercato   Milan   Roma
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Per il centrocampista belga della Roma bisogna battere una folta concorrenza
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio