Breaking News
© Getty Images

Nazionale, Lippi: "Conte uomo di campo, gli stage non sono un problema. Verratti..."

Il tecnico ha parlato dell'Italia, tornando sull'argomento del giorno, la convocazione degli oriundi

NAZIONALE LIPPI CONTE STAGE/ ROMA - Marcello Lippi, ospite al 'Processo del lunedì', ha detto la sua sugli stage della Nazionale, richiesti da Antonio Conte: "Nessuna Nazionale fa gli stage - afferma il ct campione del Mondo 2006 -. Conte è abituato a lavorare sul campo. In fin dei conti sono solo due giorni all'anno. I problemi sono altri come la fine del campionato un po' prima per prepare bene l'Europeo, ma questo mi pare che è stato risolto".

POLEMICA ORIUNDI - "Considerando la particolarità del momento penso che Conte faccia bene a convocare Eder e Vazquez, anche se sarebbe meglio se fossero tutti italiani".

VERRATTI - "E' il più bravo, è il più pronto. Mi piace davvero moltissimo e poi gioca con dei campioni".

SOGNO EUROPEO - "E' l'unica cosa che non ho mai fatto, ma non ho un obiettivo. Non ho intenzione di allenare un club, quindi potrebbe essere una soluzione una nazionale".

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.