Breaking News
© Getty Images

Juventus, Lippi: "In Campions ci vuole fortuna. Bayern e Real insuperabili". E su calciopoli...

Il tecnico ha parlato della crescita della Juventus

JUVENTUS LIPPI CHAMPIONS MONACO/ ROMA - Marcello Lippi - ospite al 'Processo del lunedì' - ha parlato della crescita della Juventus: "Ha saputo ricostruire la sua mentalità. Prima che arrivassi io i bianconeri non vincevano da 10 anni. Così è stato con Conte, che ha costruito una supremazia italiana. Ora si sta cercando di primeggiare in Europa, anche se Bayern, Real e Barcellona sono difficilmente superabili".

CHAMPIONS - "Ci vuole parecchio fortuna nei sorteggi. Se tre anni fa non beccavano il Bayern Monaco, magari sarebbero potuti andare avanti. Contro l'Atletico Madrid mi è piaciuto molto. Poi ci sono state le grandi prestazioni con il Borussia Dortmund. La crescita internazionale passa da questi percorsi".

SORTEGGI - "Non possiamo non dire che non sono stati fortunati. Prendere il Monaco non è certamente come beccare altri grande squadre".

CALCIOPOLI - "Mi pare che siano emerse tante ma tante cose dopo la sentenza, sono uscite cose nuove che la gente non immaginava. Non c'erano solo due brutti anatroccoli, ma mi fermo, ormai sono passati così tanti anni".

M.S.

Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, UFFICIALE: riscattato Cuadrado
Il colombiano acquistato a titolo definitivo dal Chelsea
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Mercato   Juventus   Milan
Calciomercato: Juve-Allegri, Milan-Musacchio. Inter: Conte o Spalletti
Le tre 'big' italiane stanno pensando già alle mosse estive