Breaking News
© Getty Images

Italia, Verratti: "Conte il migliore che abbia mai avuto. Futuro? Penso solo al PSG"

Il centrocampista azzurro ha parlato dal ritiro della Nazionale

ITALIA VERRATTI CONFERENZA STAMPA CONTE / COVERCIANO - Intervenuto in conferenza stampa, il centrocampista della Nazionale Marco Verratti ha parlato dei prossimi impegni con la maglia azzurra e delle sue sensazioni dal ritiro di Coverciano. 

BULGARIA - "Giocare in Bulgaria non è mai facile, ma vogliamo conquistare un risultato importante".

CONTE - "So cosa vuole da me e cercherò di fare il meglio. Mi sta facendo capire tante cose, dal punto di vista tattico è il migliore che abbia mai avuto. Pirlo? E' difficilmente sostituibile".

SOTTO ESAME - "Non mi dà fastidio. Ogni partita rappresenta un esame di maturità. Non mi sento sotto pressione. Giocare per la Nazionale è il massimo e io darò tutto".

LEADER - "Prendere in mano questa squadra è un parolone. Non sono né Messi Maradona". 

SERIE A - "Per adesso l'Italia non mi manca. Quando sei in un'altra squadra con un altro allenatore, il gioco è diverso".

FUTURO - "Quando grandi squadre ti cercano è motivo di orgoglio, vuol dire che questa è la strada giusta. Nel calcio non si può mai pensare al futuro, devo fare il meglio ogni partita. Pensiamo al presente, e per me è Parigi. Sto bene lì e sono felice della fiducia che ho. Al futuro non ci penso. Per fare una grande carriera non bastano due-tre anni, il grande calciatore si giudica alla fine. Devo migliorare molto, ma sono contento per quanto fatto finora".

JUVENTUS IN FINALE DI CHAMPIONS  - "Sarei contento, o vinco io o vincono tanti miei compagni".

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.