Breaking News
© Getty Images

Chievo, Bardi: "Livorno, un giorno tornerò. Ma sogno l'Inter"

Il portiere gialloblu: "Il rigore parato a Higuain? Fortuna, intuito e studio"

NAPOLI CHIEVO BARDI PARA RIGORE A HIGUAIN INTERVISTA / VERONA - Francesco Bardi, dopo il rigore parato a Higuain in Napoli-Chievo, ha concesso un'intervista al 'Corriere dello Sport'. Ve ne riportiamo alcuni estratti:

IL RIGORE - "Ci vuole fortuna, intuito e studio. Pararne uno a Higuain è stato un onore per me. Si rifarà presto, è un campione. Contro il Napoli probabilmente è stata la mia miglior partita in carriera".

IL CHIEVO - "Siamo un bel gruppo e abbiamo una buona rosa. L'obiettivo è rimanere in Serie A".

IL LIVORNO - "Mi è dispiaciuto non restare, avevamo dato tutti l'anima per non retrocedere. La città merita di tornare in Serie A. Non c'erano le condizioni per restare, ma un giorno mi auguro di vestire ancora quella maglia".

L'INTER - "Giocare nell'Inter è il mio sogno, è l'obiettivo per cui lavoro ogni giorno. I nerazzurri possono vincere lo Scudetto, quest'anno il campionato sarà più equilibrato".

NAZIONALE - "Spero di giocare l'Olimpiade 2016. La Nazionale A? Ci sono tanti portieri bravi, se capiterà l'occasione sarà tanto di guadagnato per me".

 

S.D.

 

Mercato   Chievo Verona   Torino
Calciomercato, ESCLUSIVO: le risposte di Marchetti del 19 gennaio ai nostri utenti
Il nostro editorialista e noto esperto di mercato di Sky Sport 24 ha interagito con gli utenti
Mercato   Chievo Verona   Torino
VIDEO CM.IT - Calciomercato, ecco le risposte alle vostre domande del 12 gennaio
Tradizionale appuntamento con le curiosità dei nostri utenti
Mercato   Chievo Verona   Fiorentina
Coppa Italia, Fiorentina-Chievo 1-0: Bernardeschi su rigore, Viola ai quarti. Proteste dei gialloblu
La 22enne talentuosa ala di Carrara non sbaglia dal dischetto: ad attendere i toscani c'è il Napoli