Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, da Salah-Jovetic a Shaqiri-Perisic: il momento delle scelte

I nerazzurri devono decidere come muoversi per completare l'organico

CALCIOMERCATO INTER JOVETIC PERISIC MELO SHAQIRI / ROMA - L'Inter continua a lavorare senza sosta sul calciomercato. 'La Gazzetta dello Sport' in edicola oggi fa il punto sui movimento in entrata e in uscita dei nerazzurri, a partire dal nodo Salah: domani sarà la giornata decisiva per l'egiziano, con Chelsea e Fiorentina che continuano a dialogare. Nella giornata di lunedì scopriremo se Salah si presenterà al raduno di Londra o alle visite mediche di Firenze. Una volta stabilita la sua situazione, potrebbe farsi spazio la pista Jovetic: il Manchester City sarebbe sceso da 20 a 18 milioni di euro, ma l'Inter resta intenzionata a offrirne 15 tra prestito oneroso e obbligo di riscatto. L'accordo col giocatore, invece sarebbe già stato raggiunto: quadriennale da 3,2 milioni a salire.

SHAQIRI-PERISIC - Per uno Shaqiri che non gioca, un Perisic pronto a firmare. Lo svizzero è stato escluso dall'amichevole di ieri, lo Schalke 04 resta molto forte su di lui. Al suo posto dovrebbe arrivare il croato per circa 17 milioni di euro più bonus: un emissario dell'Inter sarebbe stato nel ritiro del Wolfsburg per parlare col Ds Klaus Allofs di questa trattativa. C'è un altro possibile sacrificio da fare: cedere Guarin per arrivare a FelipeMelo. Ma il colombiano ha già rifiutato la Turchia...

M.T.

 

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
Calciomercato Inter, Conte chiude: "In Premier con la mia famiglia"
L'ex Juventus rimanda al mittente la proposta di Suning, guardando con speranza al progetto Chelsea
Mercato   Inter   Milan
Calciomercato: Inter, sprint Di Maria. Milan-Arnautovic, la Juve...
Calciomercato: Inter, sprint Di Maria. Milan-Arnautovic, la Juve...
Le big italiane si muovono: la Juventus pensa ai giovani con Schick e Meret