Breaking News
© Getty Images

Parma-Roma, Ghirardi: "Sono i più forti con la Juventus, ma non partiamo battuti"

Il patron sulla polemica Lotito-Marotta: "Troppe guerre mediatiche, stessero tutti un po' più zitti"

PARMA ROMA GHIRARDI EUROPA LEAGUE MAROTTA LOTITO / ROMA - Ai microfoni di 'Tele Radio Stereo 92.7' è intervenuto questa mattina Tommaso Ghirardi. Il presidente del Parma ha parlato della imminente sfida dei ducali contro la Roma capolista, ma non solo. "Juventus e giallorossi la faranno da padrone, sono due organici completi, squadre fortissime. Domani sarà dura, anche per questo con il Chievo dovevamo prendere i tre punti. - ha detto Ghirardi - Non partiamo sconfitti, avremo motivazioni importanti, anche per loro non sarà semplice affrontare noi. L'Europa League? Sicuramente l'amarezza è ancora forte, siamo convinti di aver subito un torto e non molleremo le nostre convinzioni. Noi l'abbiamo conquistato sul campo e le istituzioni non ce l'hanno concessa".

POLEMICA MAROTTA-LOTITO - "Noi siamo una società autonoma che vive di luce propria grazie alla disponibilità della mia famiglia, ai nostri sponsor e ai nostri tifosi. Ci sono troppe guerre mediatiche, sarebbe bene che stessero tutti un po' più zitti. Bisogna avere la forza di cambiare le regole e continuiamo solo a chiacchierare. Nell'ultima assegnazione dei diritti tv le cifre sono cresciute del 20%-25%, quindi è un business in crescita: sta agli amministratori di questo sport dare delle nuove regole e nuovi stimoli, per incentivare la gente a venire allo stadio".

 

M.D.F.

Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima