Breaking News
© Getty Images

Parma, la società farà ricorso contro la penalizzazione

I 'Ducali' si sono visti togliere un punto dalla classifica ed inibire Ghirardi e Leonardi a causa dei mancati pagamenti Irpef

PARMA RICORSO PENALIZZAZIONE GHIRARDI LEONARDI / PARMA - Il Parma ha comunicato tramite il proprio sito ufficiale che farà ricorso contro la penalizzazione di un punto in classifica, e contro l'inibizione del Presidente Ghirardi e del A.d. Leonardi.

Alla base del ricorso le seguenti motivazioni: 

- Le motivazioni del Giudice di I° Grado non prevalgono sulle argomentazioni sostenute da Parma Fc circa il ritardato pagamento delle ritenute IRPEF (per un totale di 94.492,70 euro) sugli incentivi all’esodo non depositati presso la competente Lega.

- Sia l’Amministratore Delegato Parma Fc Pietro Leonardi che il Presidente del Collegio Sindacale Parma Fc Mario Bastianon sono stati integralmente prosciolti dall’accusa di aver rilasciato false dichiarazioni in merito alle sopracitate ritenute IRPEF. Tale totale proscioglimento riveste particolare importanza in quanto non si comprende come si possa da un lato contestare il ritardato pagamento delle ritenute IRPEF in oggetto e dall’altro considerare veritiere le dichiarazioni rilasciate da Pietro Leonardi e Mario Bastianon in merito alle stesse ritenute IRPEF.

O.P.

Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
L'Ad rossonero: "Il giocatore avrebbe potuto rescindere il contratto e noi prenderlo da svincolato"
Mercato   Juventus   Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
Mercato   Milan   Parma
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative