Breaking News
© Getty Images

Parma, Ghirardi: "Nessuno sa perché non siamo in Europa League"

Il patron degli emiliani: "Questa è l'organizzazione che c'è in Italia"

PARMA GHIRARDI EUROPA LEAGUE/ PARMA - Torna a parlare Tommaso Ghirardi dopo aver ripreso ufficialmente le redini del Parma, lasciate a fine stagione quando agli emiliani è stato negato l'accesso in Europa League guadagnato sul campo: "Devo ringraziare i tifosi che mi manifestano sempre affetto, questo è uno dei motivi che mi hanno portato a tornare sui miei passi - ha dichiarato Ghirardi a 'Tv Parma - Io sono carico a mille, non sono tornato con la coda tra le gambe ma ho voglia di dimostrare che siamo gente dura a morire".

RICORSO AL TAS - "Il colmo di tutta questa storia è che nessuno sa perché non siamo andati in Europa League. Questa è una comica, ci siamo presentati di fronte al Coni, alla Federazione e al Tar del Lazio, nessuna sa il motivo per cui non siamo in Europa, figuratevi io. In Italia è questa l'organizzazione che c'è".

MILAN - "Ieri abbiamo avuto sfortuna soprattutto alla fine, speriamo che la nuvoletta nera ci abbandoni presto. Donadoni non ha inserito tanti giocatori nuovi perché voleva cambiare la squadra, ma non ci vuole uno scienziato per capire che se Paletta, Cassani e Biabiany stavano bene, giocavano titolari".

S.F.

Milan   Parma
Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
L'Ad rossonero: "Il giocatore avrebbe potuto rescindere il contratto e noi prenderlo da svincolato"
Mercato   Juventus   Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
Mercato   Milan   Parma
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative