Breaking News
© Getty Images

Norvegia-Italia, Conte: "Vincere qui non sarà facile per nessuno. Con me gioca chi merita"

Il ct ha commentato il successo degli azzurri

NORVEGIA ITALIA CONTE / OSLO (Norvegia) - Una bella Italia ha superato la Norvegia nella gara di esordio delle qualificazioni ad Euro 2016. Ecco le parole del tecnico Antonio Conte ai microfoni 'Rai': "Non era semplice, era da tantissimo tempo che non vincevamo qui. Sono sempre partite particolari, in nove giorni abbiamo fatto cose importanti con questi ragazzi. Adesso dobbiamo migliorare e progredire dal punto di vista del gioco. Non mi ricordo di Buffon che si è sporcato i guanti, noi potevamo arrotondare, non sarà facile per nessuno venire a giocare in Norvegia, sono contento. Siamo a buon punto, c'è la voglia dei ragazzi di applicare idee di calcio, è inevitabile di dover migliorare il palleggio, ma ci siamo fatti attaccare alti sfruttando gli spazi. Oggi c'erano sette giocatori nuovi rispetto ai Mondiali, giovani, dobbiamo insistere e guardare il campo, chi merita gioca".

CONFERENZA - "Avevamo tanti giovani in campo, questo deve essere il nostro presente e il nostro futuro. Un mix tra vecchia guardia e nuove leve ci può aiutare ad uscire da questo momento negativo. Sono rimasto impressionato in maniera positiva dai ragazzi".

 

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.