Breaking News
© Getty Images

Serie A, ancora troppi stranieri: il 55% in campo all'esordio

Se parliamo dei sei club nelle coppe europee la percentuale raggiunge un pauroso 73%

ITALIA SERIE CONTE STRANIERI / ROMA - Anche Antonio Conte é entrato nel merito della questione: in Serie A ci sono troppi stranieri. Difficile, per il ct, rinnovare la Nazionale dopo due Mondiali fallimentari se l'ossatura dell'Italia è formata ancora da De Rossi, Pirlo e Buffon. Tre campioni del Mondo del 2006. Dalla nuova Serie A arriva una statistica che non farà certo piacere a Conte:  come riporta oggi 'La Gazzetta dello Sport', nella prima di campionato il 55% dei titolari era straniero. Percentuale che arriva al 56,6% se consideriamo anche le sostituzioni. Addirittura, se parliamo dei sei club nelle coppe europee, la percentuale raggiunge un pauroso 73%. Secondo le statistiche del Cies (Centro studi svizzero sullo sport) l'Italia è 31a su 31 paesi europei per l'impiego di giocatori dei vivai. E soltanto Cipro, Inghilterra, Portogallo, Belgio e Turchia schierano più del 50% di stranieri come l'Italia.

M.D.F.

Serie A  
Serie A, le probabili formazioni della 38esima giornata
Serie A, le probabili formazioni della 38esima giornata
Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Le parole del tecnico alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"