Breaking News
© Getty Images

Juventus, Squinzi: "Berardi? Felice di affidarlo ad Allegri"

Il patron del Sassuolo esalta il tecnico bianconero

JUVENTUS SQUINZI BERARDI ALLEGRI MILAN / SASSUOLO - Galliani lo ha ribattezzato il trofeo Allegri, quello che questa sera si contenderanno Juventus, Milan e Sassuolo. Ma una menzione particolare la merita anche il numero uno degli emilani Giorgio Squinzi, grande tifoso rossonero, che si concede ai microfoni di 'Tuttosport': "Allegri? Mi torna in mente quando ci portò dalla C1 in B. Nel finale di stagione sbandammo, ma lui restò tranquillo e ci condusse alla meta. Sarà più emozionato lui di me: affronterà in un colpo solo due squadre con cui ha vinto. Fu doloroso rescindere il suo contratto. Cellino mi promise delle contropartite tecniche in cambio dell'allenatore, ma questi giocatori non sono mai arrivati e non penso arriveranno. Allegri è un amico, tifo anche per lui alla Juventus".

Squinzi, poi, conclude: "L'ingaggio di Conte in Nazionale? Non mi sarebbe sembrato normale vederlo prendere lo stesso stipendio del predecessore. Metterà pepe. Berardi è un giocatore atipico. Un altro anno con noi gli farà bene. Bisognerà anche vedere se la Juventus punterà sulle tre punte anche in futuro. Con Allegri sarei felice di affidarlo ai bianconeri. Storari? Un portiere bisogna prenderlo. Magari il Trofeo Tim sarà l'occasione buona per parlarne. Un sogno di mercato? Pirlo. E' uno dei miei miti".

L.P.

Mercato   Roma   Sassuolo
Calciomercato Roma, con Di Francesco altri due arrivi dal Sassuolo
Pellegrini e Defrel potrebbero approdare nella Capitale per poco meno di 25 milioni complessivi
Mercato   Inter   Sassuolo
Calciomercato Inter, missione per Bernardo Silva e accordo con Berardi
Ausilio sugli spalti del Louis II per Monaco-Juve. Ma prima ha visto il Sassuolo
Mercato   Atalanta   Sassuolo
Calciomercato Juventus, è duello per Berardi: intanto Spinazzola torna a casa
I bianconeri continuano a muoversi per accaparrarsi giovani di talento. Marotta guarda al prossimo futuro