Breaking News
© Getty Images

Panchina Italia, costi e Lotito: complicate le piste Mancini e Conte. Si scaldano le alternative

Gli ingaggi dei due allenatori, attualmente liberi, sono fuori dalla portata della Nazionale

PANCHINA ITALIA CONTE MANCINI GUIDOLIN ZACCHERONI / ROMA - Divisi a metà, tra i grandi sogni per rilanciare la Nazionale dopo la figuraccia Mondiale e la realtà che molto probabilmente metterà di fronte la Figc, appena affidata a Carlo Tavecchio, ad una scelta di ripiego. A poche ore dall'elezione del nuovo presidente della Federcalcio, il tema caldo è subito la questione Ct azzurro. Tavecchio ha lasciato l'Hotel Hilton di Roma senza parlare, ma lo farà presto, il prossimo 18 agosto, giorno in cui annuncerà il nuovo commissario tecnico nella sua prima Assemblea Federale.

Scelta che, ufficialmente, non dovrebbe essere influenzata dal presidente della Lazio Claudio Lotito che, però, spinge comunque per la bocciatura di Roberto Mancini, nome caldo e complicato, anche per i pessimi rapporti con il numero uno biancoceleste oltre che per l'ingaggio. Come complicato rimane anche l'altro grande nome, quello dell'ex Juventus Antonio Conte: costi troppo elevati. Ecco, dunque, che si scaldano i piani B: quelli di Francesco Guidolin e Alberto Zaccheroni i nomi cerchiati in rosso nella lista delle alternative. Ed in settimana saranno attivati i contatti con entrambi, per decidere su chi ripiegare.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, c'è Spalletti: pronti 50 milioni per Nainggolan
Il centrocampista belga potrebbe seguire l'allenatore in nerazzurro
Mercato   Milan   Inghilterra
Calciomercato Milan, offerta irrinunciabile del City per Donnarumma
Ravezzani: "Il club rossonero cederà il portiere"
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, sale Di Francesco: le ultime di CM.IT
Il tecnico del Sassuolo ha voglia di cambiamento: in pole per i giallorossi