Breaking News
© Getty Images

Italia, Prandelli: "Non sono scappato. A Conte dico che..."

L'ex ct della Nazionale torna sulla fine della sua esperienza in azzurro

PANCHINA ITALIA NAZIONALE PRANDELLI CONTE / ROMA - Fa ancora discutere l'addio di Cesare Prandelli alla Nazionale ed il suo immediato passaggio al Galatasaray. Per molti si è trattata di una vera e propria fuga dopo il disastro azzurro al Mondiale, ma l'ex ct non ci sta e contrattacca: "Pensavamo di giocare in un certo modo e non ci siamo riusciti. Questo era il progetto tecnico ed è fallito. - le parole di Prandelli al 'Corriere della Sera' - Mi ha ferito l'accusa di essere scappato. Non è vero. L'ho dimostrato nella mia vita, personale e professionale. Mi hanno chiamato dal Galatasaray, poi richiamato. Avevo il bisogno fisico di mettere le scarpette e tornare in campo".

CONTE - "In Nazionale non si può esprimere quella carica che si esprime nel quotidiano, diventa difficile. Puoi ovviare se hai un blocco di una squadra, ma sono decisioni che prenderà lui nel caso venisse scelto".

In evidenza   Genoa  
Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
In evidenza   Juventus   Sampdoria
Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
In evidenza   Atalanta   Udinese
Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it