Breaking News
© Getty Images

Mondiali 2014, la FIFA decide: niente prova tv a Zuniga per il fallo su Neymar

La Federazione ha anche respinto il ricorso presentato dal Brasile contro la squalifica di Thiago Silva

MONDIALI 2014 FIFA ZUNIGA NEYMAR THIAGO SILVA/ ROMA- Il Comitato disciplinare della FIFA si è espresso in merito ai casi riguardanti una possibile sanzione aggiuntiva nei confrnti del colombiano Zuniga, reo suo malgrado del fallo che ha provocato l'infortunio di Neymar nei quarti di finale del Mondiale 2014, e sul ricorso presentato dal Brasile contro l'ammonizione rimediata da Thiago Silva nella stessa partita che è costata al brasiliano la squalifica in vista della semifinale contro la Germania. Su Zuniga, la FIFA ha giudicato "inammissibile" la richiesta della prova tv, in quanto l'arbitro ha visto in maniera dettagliata lo sviluppo dell'azione. Sul caso Thiago Silva, è stato respinto il ricorso della Federazione brasiliana poiché non ci sono basi legali che possano far procedere ad una revisione del cartellino giallo. 

S.F.

Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, Di Francesco: "Sono legato ai giallorossi"
Il tecnico del Sassuolo parla del suo possibile futuro sulla panchina capitolina
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, UFFICIALE: riscattato Cuadrado
Il colombiano acquistato a titolo definitivo dal Chelsea