Breaking News
© Getty Images

Mondiali 2014, Italia-Uruguay 0-1: un altro Moreno per gli azzurri, decide Godin

La nostra nazionale esce dal torneo, ma è polemica per le decisioni dell'arbitro

MONDIALI 2014 ITALIA URUGUAY / NATAL (Brasile) - Così no, così fa male davvero: l'Italia esce dal Mondiale, battuta nella sfida decisiva dall'Uruguay (1-0). E' Godin a realizzare il gol della vittoria per i sudamericani a nove minuti dal novantesimo, ma è l'arbitro messicano Marco Antonio Rodriguez Moreno (sì, il nome è proprio lo stesso del direttore di gara dei Mondiali 2002) a ergersi a protagonista con almeno un paio di decisioni discutibili: dopo un primo tempo equilibrato (da segnalare comunque un punizione  di Pirlo e un doppio intervento di Buffon), il fischietto messicano al 59' mostra un eccessivo cartellino rosso a Marchisio

L'Uruguay attacca a testa bassa, Buffon si supera su Suarez, ma la difesa azzurra sembra reggere: poi nell'arco di un paio di minuti succede di tutto. Il 'pistolero' dà un morso a Chiellini, ma l'arbitro non vede e dopo poco ecco Godin spuntare di testa da calcio d'angolo e trafiggere Buffon. Siamo all'81, l'Italia prova il miracolo e si getta alla disperata in avanti, senza però creare pericoli: finisce così, con l'Uruguay agli ottavi e gli azzurri fuori con il nome Moreno che torna ad essere un  vero e proprio incubo per la nostra nazionale.

ITALIA-URUGAY 0-1

81' Godin

Classifica Girone D: Costa Rica 7, Uruguay 6, Italia 3, Inghilterra 1