Breaking News
© Getty Images

Mondiali 2014, Argentina-Bosnia 2-1: ci pensa Messi, 'Seleccion' a fatica

Un'autorete e la prodezza della 'Pulce' regalano il primo sorriso a Sabella

ARGENTINA BOSNIA / RIO DE JANEIRO (Brasile) - Argentina col minimo sforzo. Esordio vincente per la 'Seleccion' al Mondiale brasiliano: 2-0 alla Bosnia, quest'ultima alla prima apparizione assoluta in una rassegna iridata. Messi croce e delizia dei suoi in quel del 'Maracanà': assolutamente inesistente nel primo tempo, in cui la squadra di Sabella approfitta di una sfortunata autorete di Kolasinac per passare in vantaggio; mentre sale in cattedra nella ripresa, realizzando con una fiammata delle sue il raddoppio dopo uno scambio con il neo-entrato Higuain. Il guizzo nel finale di Ibisevic regala una speranza alla Bosnia ma non basta per frenare un'Argentina comunque poco brillante e a tratti confusa sul piano tattico.

 

Argentina-Bosnia 2-1
3' aut. Kolasinac; 65' Messi; 85' Ibisevic (B)

Classifica Gruppo F: Argentina 3*, Bosnia 0*, Iran 0, Nigeria 0. * Una gara in più