Breaking News
© Getty Images

Mondiali 2014, Brasile-Croazia 3-1: e' gia' Neymar-show

La Selecao ha esordito con una vittoria in rimonta nella rassegna iridata di casa

MONDIALI BRASILE CROAZIA NEYMAR MARCELO / SAN PAOLO (Brasile) - L'ultima partita di un Mondiale in Brasile fu il Maracanazo; oggi Marcelo, a oltre mezzo secolo di distanza, ha risvegliato il terrore nel popolo brasiliano con il primo autogol nella storia della Seleçao ai Mondiali. La gara d'apertura della rassegna iridata più attesa di sempre è stata sbloccata da uno svarione difensivo dell'asso del Real Madrid, ma poi è toccato a Neymar mettere in campo i suoi pregi e difetti, con interventi discutibili ma anche un gran gol su azione per il momentaneo 1-1. Il 2-1 è arrivato su calcio di rigore sempre per piede di Neymar, anche se la Croazia ha recriminato a lungo per una decisione arbitrale che è parsa generosa. Nel finale il sigillo di Oscar.

Brasile-Croazia 3-1: 11' aut. Marcelo (CRO), 29', 71' rig. Neymar (BRA), 90+1' Oscar (BRA).

Classifica Gruppo A: Brasile 3 punti, Croazia 1, Messico 0, Camerun 0.