Breaking News
© Getty Images

Italia, la lettera di Napolitano: "Dignita', intelligenza e onore. Mettiamocela tutta!"

Il messaggio del Presidente della Repubblica agli azzurri in vista del Mondiale brasiliano

ITALIA LETTERA NAPOLITANO MONDIALE / MILANO - Mondiale al via. L'Italia è pronta a partire all'assalto della coppa ed il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in una lettera pubblicata dall'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport', carica gli azzurri in vista del torneo. Eccone un estratto: "Caro Prandelli, cari ragazzi, in questi anni la Nazionale ha dato tante soddisfazioni agli italiani. Nel 2006 ero a Berlino con la squadra di MarcelloLippi a soffrire in tribuna e poi a festeggiare negli spogliatoi la vittoria del Mondiale. Due anni fa ho visto a Danzica i ragazzi di Cesare Prandelli debuttare nell'Europeo in una bellissima partita con la Spagna fino ad arrivare con pieno merito alla finale. Ho avuto la fortuna di conoscere tanti di voi personalmente. Ho potuto così apprezzare lo spirito di sacrificio e l'amore per la patria che vi uniscono. I risultati da voi conseguiti dimostrano come traguardi in partenza difficili possono essere raggiunti con se si lavora insieme. Il vostro impegno rappresenta l'immagine più bella del calcio italiano. Sappiamo che in Brasile sarà dura. Quello che vi chiediamo è di giocare con intelligenza,dignità onore, sempre nel rispetto dei valori dello sport. Mettetecela tutta, mettiamocela tutta!"

Notizie   Juventus  
Juventus, Dybala punta il Real: "Ci manca un solo obiettivo"
Juventus, Dybala punta il Real: "Ci manca un solo obiettivo"
L'attaccante argentino si è soffermato sulla finalissima di Champions League
Notizie   Inghilterra   Olanda
Europa League, Ajax-Manchester United 0-2: trionfo di Mourinho!
Europa League, Ajax-Manchester United 0-2: trionfo di Mourinho!
I 'Red Devils' battono gli olandesi alla 'Friends Arena' staccando il pass per la Champions
Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10