app_download

Gossip, Borriello ha messo la testa a posto: va a vivere con Camila

L'attaccante della Juve ha deciso di sistemarsi e di prendere un appartamento (a Milano) insieme alla Morais, sua nuova fidanzata

Borriello (Getty Images)
Borriello (Getty Images)
lascia il tuo
commento
Share
Gossip | 20/05/2012 - 19:49
LEGGI ANCHE
18/04/2014 - 14:54
Gossip - Pogba si e' sposato in segreto? Tutto falso!
17/04/2014 - 19:40
FOTO - Gossip, Balotelli: primo incontro con la piccola Pia
17/04/2014 - 14:11
FOTO - Gossip, Icardi difende Wanda Nara: "Niente multe per le foto sui bambini"
17/04/2014 - 10:45
Gossip - Borriello avvistato con la modella Olga Kent


GOSSIP BORRIELLO MORAIS / TORINO - Con la Juve finalmente va a gonfie vele, anche se difficilmente sarà riscattato. Marco Borriello potrebbe essere titolare in finale di Coppa Italia stasera, ma se c'è un aspetto che va ancora meglio all'attaccante è la vita sentimentale. Merito della sua Camila Morais. I due hanno infatti in programma di trasferirsi a Milano, a casa di lei, dove inizieranno una convivenza che potrebbe portare al matrimonio. Un bel passo in avanti per Borriello, che finora è stato uno dei principali tombeur de femmes del calcio, conquistando le più belle donne venute in Italia negli ultimi anni: dalla Senicar a Belen passando per Susanna Petrone e Madalina Ghenea

A.P.


LASCIA IL TUO COMMENTO 2134 visite

Se un commento pubblico riceve 20 volte “il pollice verso” cioe’ giudizi negativi, verra’ automaticamente cancellato.
I commenti inseriti dagli utenti registrati non possono ricevere giudizi negativi.
Il tuo attuale indirizzo IP (84.33.193.133) è stato memorizzato.
Ti informiamo che un eventuale utilizzo improprio dello spazio "commenti", potrà identificare chi farà abuso dell' apposito spazio.
SONDAGGIO | Tutti i Sondaggi

Zona retrocessione: chi rischia di piu'?

Bologna
Sassuolo
Altri Sondaggi
(Getty Images)

Nella Tela del Ragno: Haris Tabakovic, il futuro della Svizzera?

NELLA TELA DEL RAGNO HARIS TABAKOVIC YOUNG BOYS WIL ATTACCANTE SVIZZERA / ROMA - Torniamo in Svizzera e continuiamo a parlare di attaccanti. Oggi (...)