Breaking News
© Getty Images

Giulio Falcone su corsa Europa League e futuro Immobile

Calciomercato.it ha contattato in esclusiva il doppio ex del 'Toro' e del Parma

SERIE A TORINO PARMA ESCLUSIVO GIULIO FALCONE / ROMA - La 37a giornata di Serie A ha visto affrontarsi in uno scontro diretto per l'Europa League Torino e Parma. La partita, terminata 1-1, ha lasciato invariate le posizioni in classifica (granata a 56 punti, gialloblu a quota 55), e pertanto tutto si deciderà all'ultima giornata di campionato (Parma-Livorno e Fiorentina-Torino).

Per analizzare la corsa all'Europa League, Calciomercato.it ha contattato in esclusiva il doppio ex Giulio Falcone: "Nonostante la mancata vittoria di ieri - ha esordito ai nostri microfoni - il Torino è riuscito a conservare un punto di vantaggio in classifica e per questo vedo i granata ancora favoriti per il coronamento del sogno Europa. La qualificazione in Europa League sarà decisiva per capire i programmi futuri del presidente Cairo anche in sede di calciomercato. Il futuro di Cerci e Immobile, inevitabilmente, dipenderà anche da questo perché la società si muoverà di conseguenza. Cairo dovrà decidere se mantenere i pezzi pregiati per inseguire nuovi e più ambiziosi obiettivi oppure mettere in pratica una politica di bilancio e fare cassa con qualche cessione eccellente".

IMMOBILE-BORUSSIA DORTMUND - "Ciro è troppo giovane per andare all'estero. Gli consiglierei di restare ancora in Italia - ha proseguito Falcone in esclusiva a Calciomercato.it - a meno di clamorose offerte irrinunciabili da top club come Barcellona, Manchester o Real Madrid".

SOGNO MONDIALE PER CERCI, IMMOBILE, CASSANO - Chiosa finale dedicata alle convocazioni Mondiali: "Tutti e tre questi calciatori meritano la convocazione al prossimo Mondiale. Molto dipenderà dalle esigenze tattiche di Prandelli e dalle caratteristiche tecniche di cui avrà bisogno per completare la rosa azzurra per il Brasile".

Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Il club rossonero mette sul piatto 60 milioni più calciatori
Mercato   Torino   Spagna
Calciomercato Torino, Simeone all'assalto di Belotti: c'è l'offerta!
L'Atletico Madrid sulle tracce del bomber della Nazionale italiana
Serie A   Napoli   Torino
Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
Il tecnico ha commentato la netta vittoria contro i granata