Breaking News
© Getty Images

Inter, Fassone: "Curva chiusa? Regola inadeguata, presenteremo ricorso"

Il direttore generale nerazzurra annuncia' l'appella dopo la decisione del giudice sportivo

INTER FASSONE CURVA RICORSO / MILANO - Intervenuto al termine della presentazione del nuovo accordo con 'Infront', il direttore generale dell'Inter Marco Fassone ha parlato della decisione del giudice sportivo Gianpaolo Tosel di chiudere per due turni a causa dei cori ritenuti territorialmente discriminatori in occasione di Inter-Napoli di sabato scorso: "La prima posizione è di dispiacere per questa decisione perché Inter-Lazio ha almeno due significati molto importanti per noi: potrebbe essere decisiva per l'Europa League e perché per alcuni giocatori che hanno fatto la storia dell'Inter, come Zanetti, potrebbe essere l'ultima gara a 'San Siro'. Sarebbe grave non avere una parte del pubblico per salutare questi giocatori. Siamo contrari a questa norma e la riteniamo inadeguata. L'auspicio è che nei prossimi consigli federali si possano rivedere quantomeno le sanzioni. Voglio leggere le carte e credo che presenteremo ricorso per la quinta volta in questo campionato". 

Notizie   Inter   Udinese
Inter-Udinese,Vecchi: "Serve cultura del lavoro. Spalletti..."
Inter-Udinese,Vecchi: "Serve cultura del lavoro. Spalletti..."
Il tecnico nerazzurro prima dell'ultima giornata di campionato
Mercato   Inter   Fiorentina
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
La maglia 10 è pronta per l'argentino, ma Spalletti vuole anche l'esterno della Fiorentina
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag