Breaking News
© Getty Images

Livorno-Inter, Mazzarri: "Primo rigore? Valutate voi gli arbitri". E su Milito...

L'allenatore nerazzurro ha parlato in vista della gara di domani contro gli amaranto

LIVORNO-INTER MAZZARRI CONFERENZA STAMPA / MILANO - L'allenatore dell'Inter Walter Mazzarri è intervenuto in conferenza stampa in vista della gara di domani contro il Livorno, gara fondamentale per la corsa dei nerazzurri all'Europa. Ecco le sue dichiarazioni.

GIOVANI IN PRESTITO NEL LIVORNO - "Li stiamo seguendo con attezione. Chi potrebbe interessarmi? E' un segreto professionale, non voglio rivelare nulla. Questa valutazioni andranno fatte alla fine".

SAN SIRO - "Io vorrei sempre giocare in casa, certo magari i giocatori ogni tanto vengono presi dalla frenesia, ma a livello di prestazioni abbiamo fatto bene nelle ultime gare".

PRIMO RIGORE - "Si è detto di tutto e di più, la gente vede da sola le cose, valutate voi. I bilanci li farò alla fine dell'anno".

RINNOVO PASSA DALL'EUROPA? - "Come allenatore, quando accetto un mandato, faccio mia la squadra. Non ho mai pensato al futuro, il presidente stimola tutti, io lo faccio da solo e non penso a niente che non sia la partita. Ci sono mancati punti per i motivi che conoscete. Penseremo a tutto questo a fine stagione".

MILITO - "E' parte della rosa. Lo utilizzerò quanto lo riterrò opportuno. A fine anno tireremo le somme di tutto, conosco il campionato italiano e ci sono tante cose che alla fine vi dirò".

ICARDI - "Pochi gol in attacco? La responsabilità è di tutti, indipendentemente da chi gioca. Meno punti di riferimento si danno meglio è, l'importante è segnare".

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Addio alle Nazionali a fine giugno, quindi il ritorno in nerazzurro
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, con Perisic e Spalletti è già futuro
Calciomercato Inter, con Perisic e Spalletti è già futuro
La cessione del croato e l'arrivo del nuovo tecnico daranno il via alla rivoluzione
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, rispedita al mittente l'offerta di Mourinho
Calciomercato Inter, rispedita al mittente l'offerta di Mourinho
Il Manchester United mette sul piatto 45 milioni di euro, i nerazzurri ne chiedono però 55-60