Breaking News
© Getty Images

Inter-Udinese, Guidolin: "Siamo andati in trincea, ma abbiamo meritato"

Il tecnico friulano ha parlato al temine della gara di 'San Siro'

INTER UDINESE GUIDOLIN / MILANO - Francesco Guidolin è soddisfatto dopo il punto strappato a 'San Siro' contro l'Inter: "Durante il secondo tempo ci siamo abbassati sempre di più - ha detto a 'Sky' - c'è stato un momento in cui ho cambiato sistema, è diventata una partita sofferta per noi ma poteva succedere perchè l'Inter è sempre l'Inter. Potremmo avere 4-5 punti in più, guardando per la quinta volta, per quanto mi riguarda, all'Europa. Di Natale? La partita era importante, come la prossima, ho fatto una valutazione che ha preso in considerazione più cose. L'idea di tenere freschi Totò e Pinzi, avere un centrocampo più dinamico, per questo ho scelto così. A Roma abbiamo giocato meglio di oggi, ci siamo detti che forse era il momento di essere più concreti e oggi ci siamo riusciti. Mi auguro di rivedere sempre la compattezza di oggi, siamo andati in trincea e abbiamo difeso con i denti un punto meritato. Scuffet? Ho preso una decisione molto forte mandandolo in campo a Bologna, era una partita decisiva forse anche per me. Ora non è difficile schierarlo, è sempre stato concentrato, ha fiducia e sta andando molto bene. Chi lo sa dove potrà arrivare, è un ragazzo perfetto, non si è montato la testa, cose che lo aiuteranno". 

Notizie   Udinese   Atalanta
Serie A, Udinese-Atalanta 1-1: passo falso per Gasperini
Serie A, Udinese-Atalanta 1-1: passo falso per Gasperini
Un pareggio che può dare nuove speranze al Milan
Serie A   Napoli   Udinese
Napoli-Udinese, Sarri: "Vinco e vado all'estero. Non ci manca un c..."
Napoli-Udinese, Sarri: "Vinco e vado all'estero. Non ci manca un c..."
Alla vigilia del match del 'San Paolo' il tecnico parla in conferenza
Mercato   Inter   Udinese
VIDEO - LE ULTIME DI CM.IT - Il telegiornale pomeridiano del 12 aprile
VIDEO - LE ULTIME DI CM.IT - Il telegiornale pomeridiano del 12 aprile
Appuntamento con le news della redazione di Calciomercato.it