Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, niente incontro Thohir-Mazzarri. E il Chelsea libera Torres

Tecnico e presidente hanno posticipato l'incontro destinato a discutere di rinnovo e acquisti futuri

CALCIOMERCATO INTER THOHIR MAZZARRI RINNOVO/ ROMA - Erick Thohir e Walter Mazzarri si sono visti ad Appiano  Gentile nella giornata di ieri, andando non oltre una semplice stretta di mano e qualche scambio di parole. L'incontro tra i due per parlare del futuro, previsto all'arrivo dell'indonesiano in Italia, è stato posticipato. Come riporta 'Il Corriere dello Sport', entrambi avrebbero messo davanti alle esigenze dell'Inter la partita di questa sera contro l'Udinese, appuntamento che i nerazzurri non vogliono fallire per riscattare la sconfitta interna rimediata domenica con l'Atalanta. Presidente e allenatore si incontreranno domani per mettere a punto l'Inter del futuro ma solo a qualificazione Europa League in mano, si affronteranno seriamente gli argomenti legati al rinnovo di Mazzarri e agli acquisti per la prossima stagione.

TORRES - Il nome che più piace e più stuzzica la fantasia dei tifosi, in questo momeno, è quello di Fernando Torres. Il Chelsea sembra aver dato il via libera per la sua partenza in prestito ma l'attaccante spagnolo dovrà ridurre il suo ingaggio per poter sposare il progetto nerazzurro.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
I nerazzurri provano a mettere a segno l'affare con la Roma con un'offerta davvero importante
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Il numero uno della Pirelli: "Gabigol un mistero. Conte o Spalletti? Decisione subito"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"