Breaking News
© Getty Images

Napoli, Jorginho punta la Roma: "Abbiamo fame, Benitez e' la nostra garanzia"

Il centrocampista italo-brasiliano sui Mondiali: "Brasile favorito"

VERONA JORGINHO MONDIALI / NAPOLI - Dal Verona al Napoli. Passando per i Mondiali di giugno. In pochi mesi è cambiata totalmente la vita di Jorginho. "Devo tanto a Verona e al Verona, mi hanno aiutato a crescere ed hanno creduto in Jorginho almeno quanto me. - spiega il centrocampista al 'Corriere dello Sport' - Poi è arrivato il Napoli ed ho scoperto negli occhi della gente la soddisfazione per il mio arrivo. Sono in debito, per questo sono qui per vincere. Benitez è una garanzia, con lui si può puntare a qualsiasi obiettivo. E poi c'è un pubblico che fa impazzire. I miei punti di riferimento sono due: Xavi che ha velocità di pensiero e di esecuzione, Pirlo che ha capacità balistiche non comuni, perchè sa pescare il compagno al di là degli avversari".

ROMA - "Possiamo afferrare ancora il secondo posto. Ora dobbiamo affrontarla senza De Rossi, non so se sia un vantaggio: noi abbiamo fame, dal prossimo anno proveremo ad avvicinare la Juventus".

MONDIALI - "Il Brasile penso sia favorito di poco sulla Spagna. Poi c'è l'Olanda, la Germania che non fallisce mai e l'Italia che è sempre pericolosa. L'Argentina? Non ce lo metto, vediamo che dice Higuain..."

Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Il numero uno del club azzurro ha parlato in occasione della cena di fine stagione
Mercato   Napoli   Inghilterra
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Il difensore senegalese in gol nell'ultima partita al San Paolo: difficile si muova in estate
Serie A   Napoli  
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Il tecnico azzurro: "Non era facile, i ragazzi hanno risposto bene"