Breaking News
© Getty Images

Verona-Juventus, Chiellini non si fida: "Toni e' un grande, la partita sara' difficile. Iturbe e Romulo..."

Il difensore bianconero ha parlato all'antivigilia della sfida contro i gialloblu

CHIELLINI PAROLE JUVENTUS VERONA/ TORINO - Lunga intervista rilasciata da Giorgio Chiellini in vista della sfida di campionato contro il Verona. Il difensore della Juventus - intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' - non ha dubbi su chi possa essere l'uomo più pericolo dei gialloblu: "Toni è un grande. E' molto forte e simpatico. Ho avuto la fortuna di giocare con Luca alla Juventus e in Nazionale, siamo tutti felici che stia facendo così bene e che stia dimostrando di essere un grande campione. E' un attaccante davvero fortissimo chi lo conosce sa che parliamo di un calciatore di grande livello".

NON SOLO TONI - "E' la partita più difficile in questo periodo. Iturbe e Romulo hanno avuto un rendimento da grande squadra. Sono giocatori che possono ambire a piazze anche più importanti".

OSVALDO - "Ha la voglia giusta per essere protagonista. Ci tiene a far bene in quest'esperienza, per lui è un trampolino di lancio per il mondiale, qui può davvero consacrarsi".

CRESCITA - "Ci sono stati innesti importanti che hanno cambiato il modo di giocare, e oltre a questo c'è stata la crescita dei singoli che è stata un fattore fondamentale. Ci sentiamo molto più forti della Juve di due anni fa, ma dobbiamo dimostrarlo ogni domenica. E questa la cosa più difficile".

Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Mercato   Juventus   Francia
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Duello tra bianconeri, Tottenham e Atletico Madrid per l'esterno offensivo del Monaco
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag