Breaking News
© Getty Images

Pallone d'Oro 2013, Ronaldo: "Lo meritiamo tutti". Messi: "Esserci e' gia' un premio". Ribery: "Spero di vincere"

I tre candidati parlano a poche ore dalla cerimonia di premiazione

PALLONE D'ORO 2013 RONALDO MESSI RIBERY/ ROMA - In attesa della cerimonia di premiazione del Pallone d'Oro 2013, i tre candidati Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Franck Ribery sono intervenuti in conferenza stampa per parlare dell'ambito riconoscimento.

CRISTIANO RONALDO - "E' bello essere qui, possiamo vincere tutti e tre, se vincessi io sarebbe fantastico e se invece non dovessi vincere continuerei a lavorare nella stessa maniera con il Real Madrid e la Nazionale portoghese. La vita va avanti. Spero di essere qui anche l'anno prossimo - ha dichiarato CR7 - Messi? E' un privilegio competere con lui e con Ribery. Blatter? Abbiamo avuto una conversazione telefonica con la quale è stato chiarito tutto".

MESSI - "Essere qui per il settimo anno consecutivo è già un premio - ha spiegato la 'Pulce' - entrare per sette anni consecutivi nei finalisti è motivo di orgoglio. Quello che sta facendo Ronaldo è ammirabile. La rivalità con Cristiano Ronaldo? La competizione fa sempre bene".

RIBERY - "E' un onore per me trovarmi qui - ha dichiarato il francese del Bayern Monaco - come ho già detto vedremo cosa succederà. Mi piacerebbe vincere il Pallone d'Oro ma già sono fortunato ad essere tra i tre finalisti". 

Notizie   Juventus   Spagna
Juventus-Real Madrid, UFFICIALE: si giocherà al chiuso
Juventus-Real Madrid, UFFICIALE: si giocherà al chiuso
Prima volta assoluta per una finale di Champions League
Notizie   Fiorentina  
Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
Le parole del patron viola aprono ad una cessione
Notizie   Juventus  
Juventus, Dybala punta il Real: "Ci manca un solo obiettivo"
Juventus, Dybala punta il Real: "Ci manca un solo obiettivo"
L'attaccante argentino si è soffermato sulla finalissima di Champions League