Breaking News
© Getty Images

Inter-Parma, Mazzarri: "Emergenza in attacco? Non sono preoccupato". E su Lavezzi...

Il tecnico nerazzurro ha parlato in vista della gara contro i gialloblu

INTER-PARMA MAZZARRI CONFERENZA STAMPA / MILANO - Intervenuto in conferenza stampa in vista della gara contro il Parma, l'allenatore dell'Inter Walter Mazzarri ha parlato dell'altalenante momento dei suoi. Ecco le sue dichiarazioni.

DIFESA - "Siamo partiti con tre giocatori che mi davano garanzie, poi se ne sono aggiunti altri, come Rolando, ad esempio, che è arrivato in punta di piedi e ora mi sta mettendo in difficoltà. Questo vale per tutti, guardo sempre il rendimento in allenamento".

LAVEZZI - "Con lui è rimasto un ottimo rapporto, è stato venduto ad uno dei club più importanti d'Europa grazie a tre anni straordinari al Napoli. E' un ragazzo eccezionale, cosa devo dire di più".

PROBLEMI IN ATTACCO - "La rosa è stata fatta con tanti giocatori offensivi, ci sono venuti a mancare Milito e Icardi, ma questo non c'entra nulla con le scelte fatte. Ci sono anche Alvarez e Guarin che sono giocatori offensivi. Siamo comunque il miglior attacco della Serie A, quindi non credo ci sia un'emergenza a livello di squadra".

NAGATOMO - "Valuterò oggi se convocarlo, se farlo partire dalla panchina o dal primo minuto".

CAMPAGNARO DIFFIDATO - "Non possiamo fare calcoli in vista delle partite successive, nelle ultime partite siamo riusciti a fare bene in fase difensiva anche senza di lui, ma l'imbarazzo della scelta non mi obbliga comunque a fare calcoli".

MERCATO -
"Aspettiamo di arrivare a gennaio, abbiamo delle partite importanti, poi faremo le nostre valutazioni, in base anche agli obiettivi che si pone la società.

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, spunta anche Digne per Spalletti
Sondaggio per il terzino del Barcellona. Nel mirino anche Masuaku e Wendell
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato: Spalletti-Inter, Di Francesco-Roma. E il Milan compra
Si infiamma il mercato della Serie A sull'asse Milano-Roma