Breaking News
© Getty Images

Serie A, ballerine squillo per calciatori: 1500 euro a notte la tariffa

I fatti risalgono al periodo compreso tra il gennaio 2012 e il novembre 2012

SERIE A SCANDALO BALLERINE SQUILLO CALCIATORI / SENIGALLIA - Ci sarebbero anche alcuni calciatori di Serie A tra i personaggi (più o meno noti) che hanno avuto contatti con i gestori di tre night club travolti dallo scandalo del business della prostituzione sulla costa adriatica. Lo scrive 'Il Corriere Adriatico'.

I tre locali sono il Monella sulla Statale Adriatica nord a Cesano, lo Snoopy sulla Bruciata a Cesano e la Bambola in via dei Salici a Montemarciano. Secondo la Procura, i clienti arrivavano a spendere fino a 1500 euro a notte pur di avere a propria disposizione le escort che lavoravano ufficialmente come figuranti di sala nei locali.

Il castello accusatorio della Procura fa leva su una serie di intercettazioni telefoniche durate mesi. Telefonate e Sms hanno portato il 21 novembre il Gip Carlo Cimini a emettere un'ordinanza di custodia cautelare in cui compaiono i tre arrestati e i sette indagati. Diversi i capi di imputazione, tra cui l'associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione.

I fatti contestati fanno riferimento al periodo compreso tra il gennaio 2012 e il novembre 2012, fatta eccezione per il reclutamento di figuranti da sala da avviare alla prostituzione che, per il Gip, sarebbe ancora in corso.

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A  
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
Di Bello vede una simulazione del biancoceleste nel contatto in area con Medel