Breaking News
© Getty Images

Juventus-Real Madrid, Tevez: "Ronaldo? Non gli invidio niente"

Le parole dell'attaccante argentino intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions

JUVENTUS REAL MADRID TEVEZ / TORINO - Giorno di vigilia in casa Juventus. I bianconeri si preparano alla sfida con il Real Madrid, decisiva per le sorti europee della 'Vecchia Signora' e nella consueta conferenza stampa ai microfoni dei giornalisti si presenta anche Carlitos Tevez: "Rimangono tre partite, tre finali - esordisce l'argentino - spero che sarà una bella partita per tutti, ma quello che conta è vincere. Giocheremo nel nostro stadio e con i nostri tifosi che ci appoggeranno per tutta la gara come sempre. Il Real è sempre il Real. Davanti è una squadra, dietro un'altra. Ronaldo è un campione, ma non sarà una sfida tra me e lui. Dobbiamo fermarlo, ma non gli invidio niente: lui è un fenomeno, ma io mi tengo le mie qualità. Non segno in Champions da quattro anni? Non sapevo fosse passato così tanto. Speriamo finisca domani il mio digiuno. Non mi interessa chi gioca in porta nel Real, quello è un problema di Ancelotti. Io devo solo interrompere il mio digiuno".

Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Mercato   Juventus   Francia
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Duello tra bianconeri, Tottenham e Atletico Madrid per l'esterno offensivo del Monaco
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag