Breaking News
© Getty Images

Lazio, Tare: "Chi critica Biglia non capisce di calcio"

Il direttore sportivo biancoceleste difende il centrocampista argentino e tutta la squadra

LAZIO TARE BIGLIA FELIPE ANDERSON PEREA / ROMA - Stop alle critiche: Igli Tare difende la Lazio dai giudizi negativi piovuti addosso alla squadra di Petkovic. Il ds biancoceleste ai microfoni di 'Lazio Style Radio' parte dalle critiche a Biglia: "Quella romana è una piazza con grandi aspettative, in alcuni casi eccessive: ho sempre sostenuto che chi gioca nella Lazio va difeso. Chi dice che Biglia non è un calciatore da Lazio non capisce di calcio o non lo  ha mai visto giocare. Per lui parla la storia ed il tempo sarà galantuomo: ma è un discorso che vale anche per altri calciatori". 

FELIPE ANDERSON - "I nuovi hanno bisogno di tempo, di integrarsi nella realtà romana. Felipe Andersron è al 50% delle sue possibilità, ma può diventare importante per il calcio italiano con la sua esplosività".

PEREA - "Sembra Cavani, ma bisogna lasciargli il tempo di crescere, proprio come è stato fatto con il 'Matador'. Per lui, come per tutti i giovani è importante confrontarsi con stadi caldi e con l'ambiente europeo. Poi bisogna avere il coraggio di lanciarli".

FIORENTINA - "Bisogna accettare le critiche arrivate per il pari contro il Sassuolo, contro la Fiorentina sarà una partita fondamentale per classifica. Stiamo creando basi importanti per il futuro".

Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'