Breaking News
© Getty Images

Napoli, Reina: "Non rimpiango la scelta. Insieme al Borussia siamo..."

Il portiere spagnolo parla dell'arrivo in azzurro e del rigore parato a Balotelli

NAPOLI REINA INTERVISTA / NAPOLI - Nessun pentimento: Pepe Reina è convinto di aver fatto la scelta giusta accettando l'offerta del Napoli. In un'intervista al 'Daily Mail', il portiere spagnolo afferma: "Non mi sono pentito di aver accettato il trasferimento, è stata una grande decisione. Qui mi sento rinvigorito, voglio godermi questa stagione che con il Mondiale alle porte è molto importante. Volevo tornare a giocare ad alti livelli, ritrovare la Champions e giocare di nuovo per il titolo dopo due-tre anni che non succedeva".

Inizio migliore non poteva esserci con il rigore parato a Balotelli: "Sono stato solo fortunato: di certo se avessi un segreto per parare i rigori lo terrei per me. Benitez? Riesce a tirare fuori il meglio di me e questo è una ragione per essere ancora più felice per la scelta fatta. Con il Borussia, il Napoli è il club più sano d'Europa, la squadra si sta costruendo pian piano e c'è ancora tempo per migliorare. Arsenal? È un avversario duro, ma la vittoria con il Dortmund ci ha dato più fiducia".

Reina continua: "Io e la mia famiglia siamo stati accolti benissimo, i miei figli sono felicissimi della nuova scuola. Napoli è simile a Liverpool: città umile, con una passione religiosa per la squadra. Questo è positivo per un calciatore". 

Mercato   Napoli   Inghilterra
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Il difensore senegalese in gol nell'ultima partita al San Paolo: difficile si muova in estate
Serie A   Napoli  
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Il tecnico azzurro: "Non era facile, i ragazzi hanno risposto bene"
Notizie   Juventus   Napoli
Juventus, Higuain: "Grazie Napoli, ma i fatti mi hanno dato ragione"
L'attaccante argentino ha parlato a 360 gradi della sua stagione in bianconero e dall'addio ai partenopei